Dalle isole Britanniche con furore. Noi lo conosciamo come “ Motivo Scozzese”, i Reali Inglesi invece lo chiamano “ TARTAN” . Quest’ultimo si è fatto strada nei decenni grazie alla sua semplice trama originariamente composta di due colori, il rosso ed il nero sino ad incontrarlo oggi con colori caldi, che richiamano la terra, con colori accesi anche super fluo  e forme diverse. I big della moda non hanno voluto snaturare l’essenza del tessuto,  ma osando con i colori e con gli abbinamenti più stravaganti,  l’hanno voluto reinterpretare in chiave moderna facendolo tornare alla ribalta con un plus.  Dai blazer ai completi,  dai cappelli alle sciarpe, alle cravatte, alle scarpe, agli zaini sino ad arrivare agli orologi con cinturino tartan,  perché oggi il TARTAN è la tendenza per  quegli uomini che vogliono lasciare il segno. Nonostante sia sempre stato sinonimo di eleganza e classicità  lo si può indossare in ufficio anche con un jeans, l’importante che abbia un richiamo al sartoriale così da rimanere sempre distinto e rispettare il volere e lo stile del tessuto.

Tutto è fatto e studiato per assecondare le richieste dell’uomo di oggi che ha un’ossessione per le fantasie e soprattutto per i quadri ed è per questo che il TARTAN oggi è il tessuto più amato dell’universo maschile.

Condividi su: